Salewa Bivac

/ Un padiglione trasparente ospita un bar e un ristorante per gli appassionati di arrampicata

Il bistrot Bivac è stato realizzato nello spazio antistante il boccascena della palestra di roccia del complesso Salewa. Il piccolo edificio, indipendente e parzialmente ipogeo, usa una palette di pochi e semplici materiali che alludono alla forte sensibilità del committente nei confronti della natura e dell’ambiente.

La copertura è verde e crea un tutt’uno con la collina adiacente. Le parti verticali opache sono in cemento a vista e sono abbracciate da grandi vetrate della zona bar ad ovest dell’edificio. Lo spazio interno si sviluppa su di una pianta libera che ospita una zona bar e una di ristoro. Il tutto ruota attorno al blocco in cemento armato che racchiude la piccola cucina. 

Le pareti vetrate, che corrono lungo i lati sud e ovest, si affacciano su un’area esterna di ristoro coperta da un pergolato e lambita da due specchi d’acqua che accompagnano il disegno del sistema a verde circostante, rendendo particolarmente gradevole la permanenza all’aperto in questa zona dell’edificio in dialogo diretto con l’edificio degli Headquarters Salewa.

Foto di: Andrea Martiradonna
Progetti correlati
Tenoha Milano
Milano - 2018
Prima Café
Milano - 2020
Salewa Headquarters
Bolzano - 2011