Hermès Boutique

/ Colori, materiali e segni grafici per un atelier temporaneo di moda

Uno spazio ricreato grazie a concept leggero e modulare, che interpreta la filosofia creativa di Hermès, legata all’artigianalità e alla cura estrema del dettaglio. La scelta di materiali naturali e riciclabili e il loro uso creativo all’interno di uno spazio rigido e connotato regala agli ambienti freschezza ed eleganza, lasciando all’idea di temporaneità solo alcuni dettagli di composizione.

Hermès Boutique in via della Spiga a Milano sostituisce per un anno il negozio principale, in restyling. Non potendo intervenire con modifiche sostanziali sugli interni dei tre piani occupati dallo store, si è adottato un concept leggero e modulare, capace di adattarsi anche a futuri allestimenti.

Una pannellatura modulare in legno chiaro di betulla ricopre tutte le pareti. La loro superficie è incisa con un disegno grafico geometrico che ricorda il logo di Hermès, ricorrente nelle creazioni e nella storica sede della maison a Parigi. Un segno che diventa ricamo elegante e forma un sistema di vuoti e di pieni, funzionale all’esposizione degli oggetti, creando un ambiente di raffinata semplicità. Raffinatezza impercettibilmente interrotta da alcuni dettagli che ci ricordano che siamo pur sempre in uno spazio temporaneo e in un atelier, come le sezioni orizzontali delle mensole, volutamente lasciate grezze.

Anche Milano viene evocata lungo la scala che unisce i tre piani del negozio, con un disegno che vuole essere un omaggio all’architettura storica milanese, in particolare alle facciate dei suoi edifici moderni.

Il grigio caldo dei soffitti uniforma gli spazi ma i colori di tendaggi e tappeti che cambiano a seconda della tipologia di prodotti illuminano di suggestioni diverse i vari ambienti. Arancio nello spazio dedicato alle sete uomo e donna, alla profumeria e agli oggetti per la casa, verde tenue per calzature e prêt-à-porter uomo e donna. Infine bordeaux caldo e marsala al terzo piano, consacrato agli accessori da viaggio, pelletteria uomo e donna, gioielleria e accessori per l’equitazione.

  • Info
    • Location
      Milano
    • Cliente
      Hermès Italia
    • Anno
      2020
    • Area
      840
    • Team design
      Filippo Pagliani, Michele Rossi Alexia Caccavella, Alice Cuteri, Aysecan Ertin, Irene Seracca Guerrieri
  • Scheda progetto

Foto di: Andrea Martiradonna, Giorgio Possenti
Progetti correlati
Hermès Silk Mix
Roma - 2017
Flagshipstore Brioni
Milano - 2014
Tenoha Milano
Milano - 2018