The Pecchi

/ L’edificio introverso diventa un hub trasparente aperto al paesaggio esterno e all’ interrelazione

Il progetto trasforma l’edificio centrale del complesso direzionale a Cassina dè Pecchi, alle porte di Milano, in un hub che riunisce i servizi per le aziende del comparto. Al suo interno lo spazio si amplia e si illumina grazie alla trasparenza della facciata vetrata che lo mette in comunicazione con gli spazi esterni, recuperati a verde dalla precedente funzione di parcheggio. L’edificio diviene così il centro di interconnessione costante tra gli edifici, il parco verde e gli interni.

L’intervento di hard retrofitting arricchisce l’edificio di nuovi spazi per la ristorazione, aree eventi, sale riunione, un’area fitness, oltre a nuovi spazi per la socialità, e lo smart working, nell’ottica di diventare un esempio pilota e polo di attrazione nuove attività nella zona.

Grazie a nuove rampe d’accesso l’edificio diventa accessibile. L’entrata si apre su un vasto ambiente a doppia altezza, illuminato sui tre lati da vetrate e dal grande lucernario sulla sommità. Lo spazio si propone come una grande scatola bianca, dominata da una scala scenica che porta al piano superiore. Durante i momenti di pausa per un caffè o a pranzo si può da qui godere dell’ambiente verde che circonda l’edificio o sostare direttamente sulla terrazza all’esterno. Ai piani superiori l’area è caratterizzata da open space, sale riunioni di varia grandezza e due aree lounge.

L’edificio ha perso il suo aspetto austero grazie a un sistema di facciata completamente trasparente, modulato nella parte alta dalla colorazione rossa e grigia delle porzioni vetrate oltre che dal grigio scuro brillante delle lesene che lo interrompono.

Vivibilità, socialità e collaborazione sono pensati anche per gli spazi esterni, con la creazione di nuovi percorsi pedonali, piantumazioni e pavimentazione con attrezzature stabili e mobili per il lavoro all’aperto.

Edificio originale

Progetto - 2019

Foto di: Andrea Martiradonna
Progetti correlati
Il Sole 24 Ore Headquarters
Milano - 2021
La Serenissima
Milano - 2012